News

Non sono semplici sacchi di stoffa imbottiti di piume, i guanciali sono fedeli compagni con cui trascorriamo mediamente più di 7 ore al giorno.


Sono responsabili del corretto allineamento testa-collo durante il sonno e contribuiscono alla salute di tutta la colonna vertebrale e non solo. Il giusto cuscino permette il rilassamento dei muscoli cervicali e favorisce una corretta respirazione migliorando la qualità del nostro sonno e influenzando notevolmente il nostro benessere fisico e psichico.


La scelta del modello di guanciale che perfettamente si adatta alle caratteristiche corporee personali è un compito tutt’altro che banale.


In commercio ci sono numerose soluzioni che si caratterizzano soprattutto per i diversi materiali. Per scegliere il cuscino del materiale più adatto a noi bisogna tenere in considerazione sia la posizione che si assume durante il sonno che le proprie caratteristiche corporee.




I Materiali dei guanciali

 

  • Il Memory foam, conosciuto anche come schiuma di poliuretano, è un composto anallergico che ha come caratteristica peculiare la capacità di modellarsi in pochi secondi adattandosi perfettamente alle forme del corpo.


I guanciali in Memory foam sono perfetti per chi dorme sul fianco o a pancia in su e per persone di qualsiasi corporatura. Non sono invece adatti per chi si muove molto durante il sonno.

 
  • Il Lattice naturale sagomato offre un ottimo confort e un buon sostegno. Inoltre è dotato di formidabili proprietà antibatteriche e anallergiche.


È consigliabile a chi dorme sul fianco o a pancia in su e per persone di corporatura robusta. Inoltre è perfetto per chi si muove molto durante il sonno.

 
  • L’Acrilico è una fibra sintetica strutturalmente simile alla lana. I guanciali in acrilico sono anallergici, traspiranti ed estremamente morbidi.


Sono consigliati a chi ha una struttura fisica esile e ai i bambini. Comodi soprattutto per chi dorme a pancia in giù.

 
  • La Piuma permette un ottima traspirazione e circolazione dell’aria mantenendo così una temperatura uniforme della superficie.


Il guanciale in piuma è perfetto per chi dorme sulla pancia ed ha una struttura fisica normale o esile. Non è consigliabile per chi si muove molto durante il sonno.












L’Altezza dei guanciali

 
  • I cuscini Bassi, con altezza inferiore ai 9 centimetri, sono solitamente di materiali molto morbidi, ottimi per i bambini. Possono essere utili per ridurre la pressione sul collo di chi, durante il sonno, dorme a pancia in giù.
  • I cuscini Medi, con altezza compresa tra i 10 e i 12 centimetri, sono solitamente di durezza media e sono perfetti per chi dorme a pancia in su, cioè sulla schiena.
  • I cuscini Alti, con altezza superiore ai 12 centimetri, sono di consistenza rigida e i migliori per chi si dorme sul fianco perché permette il corretto allineamento del collo.
  • I cuscini a doppia onda: sono indicati per chi necessità di grande sostegno e stabilizzazione cervicale. Permettono un forte rilassamento dei muscoli cervicali. Non sono indicati per chi durante il sonno si posiziona a pancia in giù.


Grazie a questi consigli sarete in grado di scegliere il cuscino più adatto alle vostre esigenze. Ricorda però che è sempre fondamentale la prova direttamente in punto vendita prima di acquistare il tuo guanciale.
 


Contattaci per informazioni

Compila il modulo senza impegno per richiedere informazioni su prezzi e disponibilità dei nostri prodotti.