Quali benefici può apportare un buon materasso alla nostra salute?

News

Quali sono le peculiarità di un buon materasso per il mal di schiena e, soprattutto, quali benefici può apportare alla nostra salute? Tutti noi abbiamo sperimentato, almeno una volta nella vita, la spiacevole sensazione legata ad una notte trascorsa su una superficie scomoda, magari troppo molle e, quindi, poco adatta a sostenere adeguatamente il peso corporeo, o al contrario eccessivamente rigida, con un conseguente risveglio caratterizzato da dolori e fastidi sparsi.

Scegliere un materasso ortopedico in puro lattice, un materasso soffice ed avvolgente in memory foam o una versione intermedia con interno a molle: qual è la soluzione migliore per chi è, spesso, affetto da forti mal di schiena? In realtà, non esiste una risposta che vada bene per tutti, poiché un prodotto può essere indicato per determinate esigenze o per alcune categorie di utenti, a prescindere dal livello di qualità o dal costo. Come orientarsi, pertanto, verso una scelta azzeccata?

Per aiutarti ad individuare il materasso migliore per te, tra le tante tipologie disponibili sul mercato, ecco i tre principali benefici che andrebbero ricercati, specialmente da chi soffre di mal di schiena.

1. Posizione corretta

Dormire in una posizione corretta, con la colonna vertebrale dritta, le spalle sostenute da un’imbottitura resistente ma non troppo dura ed il peso ben distribuito lungo l’intera superficie, è uno dei principali vantaggi legati all’uso di un materasso creato ad hoc per il mal di schiena.

Infatti, sappiamo che, quando la muscolatura non è sorretta nel modo giusto, è facile assumere una postura che non permette un adeguato relax. In simili condizioni, contratture e dolori muscolari, così come altri problemi a livello di circolazione, si presentano con particolare frequenza.

2. Relax ed energia

Dormire bene equivale ad una vera e propria “ricarica” delle nostre energie, proprio come accade per la batteria di uno smartphone! Tuttavia, quando la superficie che accoglie il corpo non è realmente comoda, il rischio è quello di trascorrere una notte di riposo “apparente”. E, al mattino dopo, di svegliarsi con addosso un senso di pesantezza che permane per tutta la giornata.

Se a questo si aggiungono dolori localizzati (ad esempio, nella zona cervicale o lombare) o fastidi più generalizzati, è davvero difficile trovare la forza per affrontare gli impegni che ci aspettano!

3. Focus ed equilibrio

Anche se il lavoro non comprende mansioni prettamente fisiche, svegliarci affaticati o, peggio, doloranti, può compromettere le nostre performance. Non dimentichiamo, poi, che chi svolge un’attività sedentaria, magari al computer o sui libri, ha bisogno di concentrarsi al meglio: cosa c’è di meno indicato, in situazioni di questo genere, di un fastidioso dolore al collo o alle spalle?

Diversamente, se si sceglie un materasso per il mal di schiena o per la cervicale, si riducono i problemi in queste aree del corpo e, perciò, anche una giornata in ufficio appare più leggera!

Se vuoi scoprire qual è il materasso più adatto a te, richiedi una consulenza a Marchetti Materassi!


Contattaci per informazioni

Compila il modulo senza impegno per richiedere informazioni su prezzi e disponibilità dei nostri prodotti.

CAPTCHA
Acconsento al trattamento dei dati personali *
Privacy policy