News

Esistono materassi per ogni fascia di prezzo, dai più economici ai più dispendiosi, tutto dipende dal tipo di materasso scelto e dalla qualità del materiale utilizzato.

Un materasso per bambini od un topper, saranno sicuramente meno costosi di un materasso in lattice o in memory foam.

Ma da cosa dipende realmente il prezzo del materasso?

Sono molteplici i fattori che determinano il prezzo di un buon materasso.

Materiale utilizzato per realizzare l’interno del materasso

Un elemento fondamentale che determina il prezzo finale del materasso è il tipo di materiale utilizzato per realizzarne l’interno, la struttura portante. Un materasso a molle costerà meno di un materasso in lattice.
Oltre che dal materiale utilizzato, a determinare il prezzo del materasso è anche lo spessore interno del massello.

Un massello più spesso necessita di un maggiore quantitativo di materiale per essere realizzato, che porterà quindi ad un costo finale più elevato.

Materiale utilizzato per il rivestimento esterno

Il tipo di materiale utilizzato per il rivestimento esterno è determinante per il valore del materasso. Esistono infatti vari tipi di rivestimento esterno, dai più semplici e leggeri ai tessuti più pregiati e con grammatura elevata.

A questi rivestimenti esterni è poi possibile praticare trattamenti aggiuntivi come ad esempio un trattamento anti acaro o anti allergenico che ne aumentano qualità e costo.  

Molto importante è il tipo di imbottitura utilizzata per realizzare il rivestimento. Una fodera in lana, seta o cachemire è più pregiata e costosa rispetto ad una fodera in poliestere, e quindi più costosa. Lo spessore della fodera poi è un altro elemento da tenere in considerazione. Uno spessore maggiore ne giustifica un prezzo elevato.

Un materasso di alta qualità avrà un rivestimento con più fodere e di uno spessore elevato, realizzate con materiali pregiati come la lana o il cachemire.

Numero di accessori particolari

È possibile acquistare materassi con dettagli che ne aumentano il valore, come le maniglie per ruotare e muovere il materasso realizzate in gomma o in ecopelle, oppure la fascia perimetrale con funzione traspirante, accessorio presente solo su i materassi di fascia alta.

Questi accessori oltre a rendere il materasso più pregiato, ne faranno aumentare il prezzo d’acquisto.

Lavorazione interna del materasso

La lavorazione interna del materasso può essere di diverse tipologie, in lattice, a molle singole o insacchettate oppure con massello a zone differenziate.

La scelta della tipologia dell’interno è determinata dalle necessità di sostegno alle quali si vuole rispondere.

Un materasso con lavorazione interna a molle generalmente, risulta più economico rispetto ad un materasso in lattice o in memory foam.

Sono quindi molti i fattori da tenere in considerazione quando si acquista un materasso e per questo vi consigliamo di rivolgervi a specialisti del settore.

Noi di Materassi Marchetti saremo in grado di aiutarti nella scelta del prodotto che si adatti perfettamente alle tue esigenze. Vieni a trovarci in Via Claudio Monteverdi 10 a Ferrara, ti aspettiamo!
 


Contattaci per informazioni

Compila il modulo senza impegno per richiedere informazioni su prezzi e disponibilità dei nostri prodotti.

CAPTCHA
Acconsento al trattamento dei dati personali *
Privacy policy