Come rispettare i requisiti e tutelarsi

News

Da anni Marchetti Materassi si occupa di vendita di materassi a Ferrara e provincia, ma come funziona la garanzia sui prodotti?

 

Può capitare, infatti, che la scelta del materasso possa risultare errata e che quindi subentri la necessità di cambiarlo, sostituirlo o capire cosa fare in caso di un prodotto venduto fallato.

 

Quindi in questo articolo ti spiegheremo come funziona la garanzia sui materassi, quali sono le best practices da seguire e come relazionarsi con il venditore.

 

Come funziona una garanzia

 

La garanzia, come è noto, è uno strumento che tutela il consumatore attraverso delle regole contenute in una normativa specifica che variano a seconda del bene acquistato.

 

Solitamente la garanzia copre i difetti di fabbrica, di produzione o problemi che possono sorgere dall’uso di materiali non idonei utilizzati durante la produzione.

 

L’usura del materasso, in questi casi, non è contemplata, come ad esempio un semplice affossamento nel materasso.

 

La durata della garanzia

 

Proprio come previsto dalla legge, i materassi sono garantiti per 2 anni, ma vi ricordiamo che in questo lasso temporale non sono previsti danni dovuto ad un uso improprio o alla semplice usura.

 

Le attività di vendita materassi tutelano gli acquirenti nel caso di un difetto di produzione, ma non disperate: nel caso venga venduto un prodotto inadeguato, il difetto emerge già dopo i primi sei mesi di vita, quindi non ci sarà alcun problema e verrà immediatamente fatto un cambio del prodotto difettato.

 

La validità della garanzia

 

Proprio come una vettura ancora in garanzia, il produttore esige che vengano seguite delle accortezze per far si che la garanzia rimanga valida anche se non è ancora decorso il termine dei due anni.

 

E così, se per una macchina potrebbe essere ad esempio l’obbligo di utilizzare l’olio motore consigliato dalla casa produttrice, nel caso della vendita di materassi c’è l’uso di una rete idonea.

 

Un materasso difettato o deformato a causa di una rete errata, rotta o che tenga piegato il materasso, non sarà sostituto.

 

Ma quindi qual è la rete adatta?


Per la rete per materassi ci sono dei requisiti minimi da rispettare per essere certi che la garanzia copra eventuali difetti di fabbrica dei materassi a molle e sono i seguenti:

 

- rete da letto con almeno 17 doghe,

- 2 travi sotto le doghe e non sono una come alcune reti che si possono ancora trovare nelle case.

 

Per quanto riguarda, invece, i materassi in memory foam o materassi in lattice il minimo contemplato è di 13 doghe e vale sempre la regola della doppia barra sotto le doghe.

 

È successo, il materasso ha un difetto!

 

L’iter da seguire, in questi casi, è molto semplice: dovrete andare dal vostro rivenditore di materassi a Ferrara a restituire il prodotto difettato e, nel caso dell’impossibilità di trasportare il bene, indicare i problemi esibendo la fattura.

 

Una volta verificato che quanto indicato sia veritiero, il rivenditore avrà a disposizione un massimo di 60 giorni per sostituire il prodotto o provvedere alla sua riparazione.

 

Le spese di riconsegna, in questo caso, saranno a pieno carico di chi vi ha venduto il prodotto.

 

Cerchi una realtà specializzata nella vendita di materassi a Ferrara? Ci siamo noi di Marchetti Materassi!


Contattaci per informazioni

Compila il modulo senza impegno per richiedere informazioni su prezzi e disponibilità dei nostri prodotti.

CAPTCHA
Acconsento al trattamento dei dati personali *
Privacy policy