News

Ci sono due momenti specifici, nella vita di una persona, in cui nasce il bisogno di acquistare un materasso: il primo è quando, finalmente, esci da casa dei tuoi genitori e devi comprare per la prima volta un materasso matrimoniale tutto tuo. La seconda è quando realizzi che quel materasso ce l’hai da 15, 20 o 25 anni (non ricordi molto bene) e giungi alla conclusione che, forse, è arrivato il momento di cambiarlo. 

La scelta del materasso non è mai facile. Principalmente perché esistono varie tipologie di materiali, ognuno adatto ad un certo tipo di corpo o condizione fisica. Il classico dibattito che scaturisce è tra un materasso in Memory Foam, in Lattice oppureMolle. Quesito che una volta risolto si estende in: Memory Foam morbido o sostenuto? Molle tradizionali o insacchettate indipendenti? Lattice naturale o Lattice sintetico?

La prima cosa da fare, senza dubbio, è documentarsi e carpire più informazioni tecniche possibili in modo da poter fare una scelta consapevole. Il web è il primo posto in cui cercare. Al giorno d’oggi però, non si trovano solo informazioni sui materassi, ma anche e-commerce per il loro acquisto.

Negli ultimi 10 anni, le persone sono arrivate ad essere sempre più a proprio agio nello shopping online e il web è diventato un mercato sicuro e conveniente. Le startup che si occupano della vendita di materassi online vanno fortissimo. Il loro segreto? Una gamma di modelli contenuta, spedizioni in tempi record e a basso costo e una garanzia pluriennale.

La Prova


Una fase fondamentale dell’acquisto è la prova, poiché non c’è altro modo di capire se è il materasso che fa per voi oppure no. Bisogna ricordare di non farsi prendere dall’imbarazzo e di testare molti materassi diversi, provare svariate posizioni, assicurandosi di trascorrere qualche minuto per lato; questo ovviamente riguarda i materassi comprati in negozi offline. In questa modalità uno può visitare più negozi, provare ogni materasso che possiedono e poi arrivare ad un vincitore finale. Online invece la cosa cambia. 

Ogni e-commerce di materassi ti invita a comprare un po' “a scatola chiusa”, sapendo che tipologia di materasso è, ma non avendolo mai provato fisicamente. Non sempre un memory foam descritto come “morbido” risulta abbastanza morbido per la vostra schiena, quindi è difficile fare affidamento solo sulla parola. 

Nonostante questo, in tanti decidono di “rischiare” e procedere con l’acquisto di quello che, su carta, sembra la scelta migliore. Poi, la maggior parte di questi venditori online, ti dà la possibilità di provarlo per un periodo di 100 giorni, comodamente a casa tua prima di decidere se lo vuoi tenere o restituire. Perciò la fase di prova avviene comunque, ma non tradizionalmente, cioè prima dell’acquisto, ma una volta che il materasso è già nostro.

Il Prezzo


Acquistare online, nella maggior parte dei casi, significa pagare il 15% in meno o a volte anche meno della metà del prezzo al dettaglio. 

I prezzi in negozio sono più alti poiché le loro spese fisse sono maggiori e di conseguenza, per ricavarne un profitto, sono costretti ad alzare il costo dei loro prodotti. Un negozio fisico deve far fronte alle spese di trasporto (dal grossista al negozio), alla percentuale che è trattenuta da ogni soggetto ad ogni passaggio, al costo del rappresentante, dell’utilizzo degli spazi commerciali, degli addetti alla vendita e all’assistenza, e così via. Tutti questi passaggi sono ovviamente inesistenti in caso acquistassimo attraverso un sito web, pertanto il costo finale del prodotto sarà notevolmente più basso.

Per non parlare anche del fatto che alcune marche dimaterassi investono migliaia di euro in pubblicità televisive, mentre gli e-commerce, sfruttando solo la comunicazione digitale, vengono a spendere molto meno. 

In questo caso quindi, la differenza di prezzo tra un materasso online e uno offline non sta ad indicare per forza una differenza di qualità del prodotto, ma semplicemente una grande differenza di costi d’attività.

I pagamenti online sono semplici e sicuri e ogni e-commerce prevede il diritto di recesso entro 100 giorni dall’acquisto. 

La Consegna


Il passo successivo all’acquisto del nostro nuovo materasso è la sua consegna presso il nostro domicilio. La maggior parte dei negozi (fisici) offrono, con il dovuto sovrapprezzo, un servizio di consegna a domicilio.Il periodo di solito varia da negozio a negozio, ma nei peggiori dei casi possono volerci anche 6-8 settimane prima del suo arrivo.

Al contrario, quando compriamo qualcosa via internet la consegna, soprattutto sopra ad una certa cifra, risulta inclusa nel prezzo del materasso o gratuita. Le startup che al momento vendono questi prodotti online usufruiscono della tecnica di “sottovuoto”, in cui il materasso viene confezionato riducendo ampiamente le sue dimensioni e di conseguenza i suoi costi di spedizione. In questa modalità, anche la consegna ne beneficia, risultando più veloce; infatti, molti siti garantiscono una consegna entro 5 giorni lavorativi.


Al giorno d’oggi, il commercio on-line non ha nulla da invidiare a quello tradizionale, quindi se si vuole fare una ricerca d’acquisto completa riteniamo sia opportuno prendere in considerazione sia l’online che l’offline e valutare ogni possibilità.

Compila il form per ricevere maggiori informazioni! 
 


Contattaci per informazioni

Compila il modulo senza impegno per richiedere informazioni su prezzi e disponibilità dei nostri prodotti.

CAPTCHA
Acconsento al trattamento dei dati personali *
Privacy policy